Lavori per le scuole, Regione investe 19 milioni di euro in provincia di Foggia

16142953_1862359950700181_5789769095974272566_n

Ammonta ad oltre 19 milioni lo stanziamento della Regione Puglia – con l’assessorato ai lavori Pubblici – per 27 plessi scolastici in 22 comuni della provincia di Foggia, un quarto su un totale di più di 76 milioni euro destinati all’intera regione. “Non sono risorse qualsiasi – fa sapere l’assessore regionale al Bilancio Raffaele Piemontese – servono a riqualificare gli edifici, alla loro infrastrutturazione tecnologica e alla dotazione di laboratori. Un vero e proprio investimento sul futuro”. Questi gli interventi in provincia di Foggia: Scuola elementare “Collodi” (Apricena) 999.983,62 euro; I.C. Pascoli – Forgione – plesso Forgione (San Giovanni Rotondo) 1.000.000 euro; Scuola elementare Via Dante Alighieri (Castelluccio dei Sauri) 935.500 euro; Scuola secondaria di 1° di Via Nazionale (Bovino) 920.000 euro; Scuola dell’infanzia “San Giovanni Bosco” (Zapponeta) 896.006 euro; I.C. “Virgilio – Scuola infanzia di Via Monte Capo’ – Scuola primaria di Via della Croce – (Orsara di Puglia) 700.000 euro; Scuola media Salandra (Sant’Agata di Puglia) 950.000 euro; I.C. di Via Romolo (Panni) 900.000 euro; Scuola elementare “G. Rodari” (San Severo) 1.000.000 euro; Scuola materna in Vivo II Fontanelle (Deliceto) 955.000,00; Scuola secondaria di 1° “Monsignor Consigliere Vittorio” (Ascoli Satriano) 1.000.000 euro; I.C. Materna ed elementare ” Tancredi” (Monte Sant’Angelo) 848.024,40 euro; Scuola materna ed elementare “E. De Amicis” (Poggio Imperiale) 800.000 euro; Edificio scolastico di Via Giardino (Biccari) 1.000.000; I.C. “G. Mandes” (Pietramontecorvino) 900.000 euro; I. C. “A. Salandra” (Troia) 1.000.000 euro; Scuola infanzia Via Manzoni (Celenza Valfortore) 515.110 euro; Scuola elementare di Via Garibaldi e Scuola media di Via Indipendenza (Carapelle) 500.000 euro; I. C. per Scuola media “Padre Giulio Castelli” (Carpino) 999.580 euro; Scuola infanzia Via Bellini – Scuole medie Corso Vittorio Emanuele e Via Omero (Lesina) 1.000.000 euro; I.C. in Via G.B. D’Avanzo (Roseto Valfortore) 1.000.000 euro e Scuola media De Carolis (San Marco in Lamis) 300.000 euro. “Gli importi – precisa la nota regionale – rappresentano la somma di due azioni: riqualificazione edifici scolastici (Azione 10.8) e laboratori e infrastrutturazione tecnologica (Azione 10.9). Per le scuole dei comuni di Celenza, Lesina e San Severo hanno ottenuto risorse per la sola Azione 10.8”.