Tre cantine daune protagoniste a Calici nel Borgo Antico. Saranno al centro di un percorso del gusto

CBA (5)

Il vino delle terre daune tornerà protagonista di Calici nel Borgo Antico, la consolidata rassegna enogastronomica, giunta alla decima edizione, che si svolgerà a Bisceglie venerdì 4, sabato 5 e domenica 6 novembre 2016.

Le rinomate e apprezzate cantine di Puglia parteciperanno alla kermesse con i loro migliori rossi, bianchi e rosati, che sarà possibile degustare tra i suggestivi vicoli, nei chiostri, nei portoni e nei palazzi sei e settecenteschi del centro storico di Bisceglie.

Fra le oltre quaranta eccellenze del territorio che hanno sposato gli intenti dell’Associazione Borgo Antico, ci saranno anche l’Azienda Agricola Sacco di Torremaggiore, la Masseria Duca D’Ascoli di Castelluccio dei Sauri e la Cantina Regia Dogana di Orta Nova.

Vocata al biologico, Masseria Duca D’Ascoli dispone di 25 ettari di terreno coltivati a Nero di Troia, da cui vinifica in bianco e in vero vini monovitigno e grappe. Aristocratica sin dal nome, “Regia Dogana” produce invece vini da vigneti di grande crescita (Gran Cru) nelle calde terre di Puglia – Basilicata e risulta oggi una delle realtà vitivinicole più interessanti della provincia di Foggia.

CBA (17)

Le tre cantine della daunia saranno inserite all’interno di un vero e proprio percorso del gusto che accompagnerà i turisti del vino alla scoperta di dimore storiche e scorci incantevoli. Visite guidate, musica, momenti di animazione e spettacolo, musei aperti e degustazioni di extravergine novello faranno da cornice all’evento, divenuto punto di riferimento per chi ama la Puglia del vino.
La manifestazione quest’anno si colora anche di solidarietà, grazie allo show cooking solidale che una squadra di chef professionisti metterà a disposizione del pubblico dell’evento. Acquistando un piatto di amatriciana si contribuirà a raccogliere fondi per il recupero di un’opera pubblica del comune di Amatrice.

Per votare l’opera da adottare e monitorarne la successiva ricostruzione basterà rispondere con un click al sondaggio social disponibile al seguente link: https://apps.facebook.com/my-polls/form/scegli-l-opera-di-amatrice-da-restaurare?from=admin_wall

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Associazione Borgo Antico al numero 080.3960970 o all’indirizzo mail [email protected]

Si potrà seguire la rassegna anche su Facebook, attraverso la fanpage “Calici nel Borgo Antico” e su Twitter, tramite l’account “Calici Borgo Antico”, @CBA_Bisceglie.