Scacco al clan Moretti, cinque arresti per traffico di droga. Affari da record in pochi mesi

carabinieri_auto-680x365

I carabinieri del Comando Provinciale di Foggia, dalle prime ore di questa mattina, stanno dando esecuzione ad ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip del Tribunale di Bari su richiesta della Procura della Repubblica – Direzione Distrettuale Antimafia di Bari, nei confronti di cinque soggetti affiliati al clan mafioso Moretti (storica batteria della “Società Foggiana”), gravemente indiziati di traffico di sostanze stupefacenti.

Ingente il volume d’affari prodotto dall’attività illecita che, in considerazione del fatto che venivano trafficati sino a 10 chilogrammi di hashish a settimana, si stima abbia raggiunto complessivamente, nei quattro mesi di monitoraggio, circa 400.000 euro di introiti. Più tardi maggiori dettagli e conferenza stampa.