Shock a Foggia, pregiudicato ammazzato a coltellate dinanzi a decine di persone

polizia-notte

Ancora un agguato a Foggia. A perdere la vita, dopo esser stato colpito con due coltellate (una al torace e una al ventre) in via San Giovanni Bosco (nei pressi di via Lucera), Domenico Piserchia, 34enne con alcuni precedenti penali alle spalle. In queste ore, un giovane coetaneo è sotto interrogatorio in questura. Piserchia non è morto sul colpo ma ha perso la vita dopo il trasporto in ospedale. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, l’omicidio sarebbe avvenuto dinanzi a decine di persone, ma nessuno avrebbe testimoniato. L’aggressione è scaturita al termine di una banale lite per un parcheggio ma pare che tra Piserchia e l’uomo condotto in questura, non corresse buon sangue da tempo.