Si inventa un finto incidente ma la sua vittima è un poliziotto, denunciato foggiano

polizia1

Ci ha provato, non c’è che dire, ma la truffa del falso incidente è finita male per un foggiano in via Zara. L’uomo, proprietario di una Toyota Yaris, ha mosso pesanti accuse al titolare di una Volkswagen Golf parcheggiata a poca distanza. Il truffatore millantava di essere stato tamponato e di aver subito danni all’auto, chiedendo un risarcimento alla potenziale vittima. “Peccato” che l’uomo della Golf era un agente di polizia che, intuito il tentativo di raggiro, si è qualificato mostrando il distintivo e chiedendo i documenti al proprietario della Yaris. Quest’ultimo, ormai scoperto, è fuggito in pochi attimi. Ma gli uomini della sezione volanti, avendo identificato il mezzo, lo hanno raggiunto e denunciato per tentata truffa.