Arriva “Nerone”, caldo record a Foggia: picchi di 40 gradi. L’apice a metà settimana

ULTIMI-2-GIORNI-NERONE-1107016

Avremo giorni di caldo torrido questa settimana. Le temperature roventi saranno determinate dall’anticiclone africano “Nerone” che farà schizzare la colonnina oltre i 30 gradi in tutta Italia. L’aria calda africana portata dall’anticiclone farà aumentare le temperature e saranno il Lazio, la Toscana, l’Emilia Romagna e la Sardegna a misurare i valori più alti. Temperature in aumento a Firenze, Roma e Cagliari, Bologna e Verona, con valori massimi che nella capitale e Firenze (lunedì e martedì) potranno raggiungere anche i 36°-37°.

L’apice del caldo al Centro-Sud sarà tra martedì e mercoledì. Nelle zone interne di Puglia e Sicilia i valori potranno toccare anche i 34/36° a livello locale, così come sull’Emilia Romagna: Bologna si conferma una delle città più calde d’Italia in questo periodo dell’anno, con valori massimi fino a 33° anche nella giornata di mercoledì. Nella giornata di mercoledì una delle città più calde d’Italia potrebbe essere Foggia: previsti fino a 39-40 gradi. In questi casi si raccomanda di limitare l’esposizione all’aperto nel corso delle ore più calde, bere molta acqua e limitare il consumo di bevande alcoliche, gassate, o ghiacciate.