Agazzi, nuove maglie e (cari) abbonamenti, Fares presenta il Foggia Calcio 2016/2017

13669244_1061989140545766_6655705207057475100_n

foggia calcio abbonamentiL’acquisto di Agazzi, le nuove maglie, la campagna abbonamenti. Questi i temi caldi della conferenza stampa di oggi pomeriggio allo Zaccheria. Lucio Fares, presidente del Foggia Calcio, ha svelato i numeri della stagione che verrà. Curve 150 euro, tribuna est 200 euro, tribuna ovest inf. 230 euro, tribuna ovest sup. 300 euro, tribuna ovest sup. centrale 400 euro, tribuna ovest centralissima 750 euro. Prezzi che hanno fatto storcere il naso a un buon numero di sostenitori. “Bisogna capire gli sforzi di questa società”, ha spiegato Fares chiedendo alla città di restare vicino alla squadra. Il club punta a circa 5000 abbonamenti nonostante l’inizio ad handicap dovuto alla squalifica del campo per cinque giornate a causa degli incidenti di Foggia-Pisa. “Ma c’è un ricorso in ballo e speriamo che la penalizzazione si riduca a 2, massimo 3 giornate”. Gli abbonamenti dovrebbero restare aperti fino al giorno della prima partita casalinga. 

13584837_1046143598754578_3858698710331659755_o

 

13592161_1061990267212320_5946649540212079909_n

13667917_1046143652087906_9209402715557296279_oMa perché i tifosi dovrebbero tirar fuori la grana per la stagione ’16/’17? Fares ha fatto sapere che entro la data di inizio del raduno ci saranno nuovi colpi di mercato, inoltre resteranno tutti i big. “Punteremo a vincere il campionato per raggiungere l’agognata Serie B che a Foggia manca da troppo tempo”. Dopo Martinelli in difesa e Agazzi a centrocampo si cercherà di chiudere per un portiere (Guarna in pole), un altro difensore centrale (Rada?), un centrocampista e la punta che dovrà far dimenticare Iemmello. “Il ds Di Bari sta facendo le valutazioni opportune”.

campagna abbonamenti foggia calcio

Infine svelate le maglie. Piuttosto simili ai fake girati sul web nelle ultime settimane. Confermata la terza maglia gialla come da indiscrezioni de l’Immediato. Piuttosto classiche la prima e la seconda divisa. Tutte targate Nike. Al momento sul retro spiccano i nomi di Sannella e Curci ma non saranno loro i colpi di mercato del Foggia.