Metta insulta un bambino e diventa virale, il video durante l’inaugurazione del parco giochi

Sta diventando virale il rimprovero (tutto in dialetto locale) del sindaco di Cerignola Franco Metta a un bambino che si vantava di essere stato bocciato. Una ramanzina più che giustificata ma il primo cittadino si è lasciato andare apostrofando pesantemente (“stronzo” e “trmon”) il bambino tanto da scatenare numerose reazioni sul web. “Lo rifarei ancora”, ha scritto su Facebook Metta in sua difesa.

Il siparietto è avvenuto durante l’inaugurazione del parco giochi nella villa comunale di Cerignola. Il video, pubblicato in diretta sul profilo Facebook del sindaco è stato diffuso anche dal canale YouTube dei Giovani Democratici. Ora è finito su testate nazionali come la Repubblica e Il Fatto Quotidiano. Una bambina presente alla scena ha risposto esterrefatta: “Questa è l’educazione che ci insegna, sindaco?”



In questo articolo: