Attività motoria e palestre gratuite, al via nella provincia di Foggia “Sport in Cammino”

sport in cammino

Gruppi di cammino e palestre gratuite: l’attività motoria come leva per la prevenzione sanitaria. È questa la visione che accomuna Coni Puglia e Regione che, in collaborazione con la Federazione Medico Sportiva Italiana, avviano a livello regionale il progetto “Sport in Cammino”. L’assessore regionale Raffaele Piemontese insieme al CONI regionale presidente Elio Sannicandro, hanno fortemente voluto questo progetto che  si spera sia l’inizio di nuove sinergie per lo sviluppo dello sport e del benessere  in puglia. Destinatari principali: soggetti a rischio o pazienti affetti da patologie del metabolismo, dell’apparato cardiocircolatorio, respiratorio e di quelle ulteriori patologie dovute alla sedentarietà e all’eccesso di consumo alimentare, che trarranno benefici psico-fisici dall’attività motoria. Senza dimenticare la popolazione sana o della terza età che intende attuare un percorso di prevenzione e cura della salute. Il progetto potrà interessare circa 4000 pugliesi per i quali l’attività sarà gratuita. Insomma, un intervento innovativo che mira al miglioramento dello stile di vita e del benessere della popolazione. Il progetto prevede, in ciascun centro sportivo individuato, un medico dello sport che effettuerà la valutazione medica del soggetto e procederà alla prescrizione dell’attività fisica idonea.

Poi ciascun utente sarà affidato a un professore laureato in Scienze Motorie per la formazione di gruppi (ciascuno di circa 20 persone, con due incontri a settimana) che alterneranno la loro attività tra percorsi di cammino con itinerari prestabiliti – curando anche l’aspetto culturale e turistico – e attività fisica in 100 centri socio-sportivi in altrettante città della Puglia. “Nella provincia di Foggia – spiega il delegato CONI Domenico Di Molfetta –, vista la vastità del territorio e delle sue  peculiarità sono stati attivati 16 centri dislocati nei 7000 km/q che la caratterizzano. I laureati  in scienze motorie selezionati frequenteranno un corso di formazione a cura della Scuola regionale dello Sport (prof Di Molfetta/Rubino), dell’Università di Foggia Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate (prof. Cibelli) e Federazione Medici sportivi (dottor Accettura). Importante il supporto delle FMSI di Foggia coordinata da Alessandro Villella che curerà gli aspetti medici e preventivi. La riuscita del progetto passerà necessariamente dal coinvolgimento delle amministrazioni locali che ne cureranno insieme agli enti proponenti la pubblicizzazione tra i cittadini  attraverso le ASL e Servizi sociali comunali.  Di seguito centri e impianti individuati per il 2016 per un totale di 640 pazienti che potranno svolgere l’attività gratuitamente:

 Foggia (4 centri per 160 Iscritti)

  1. Università di Foggia – Scienze delle attività motorie e sportive – Viale Virgilio Foggia 
  2. Università di Foggia – Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate-Viale Virgilio Foggia – Centro di Ricerche Biomediche E Altomare Viale Pinto c/o iospedali Riuniti
  3. Centro medico Sportivo – Zenith Foggia- Via Gandi Foggia
  4. Centro Polisportivo Libertas c/o palazzetto atletica Pesante / parco san felice Via Carlo Baffi Foggia 

Cerignola (1 centro per 40 Iscritti)

centro sportivo Delfin sport c/ o Elios sport center via monte rosa 10

Manfredonia (1 centro per 40 Iscritti)

Polisportica centro SAMAN-Via Arte della Ceramica

San Severo (1 centro per 40 Iscritti)

Just Fitness via zannotti 142

Lucera (1 centro per 40 Iscritti)

Centro sportivo San Pio X- via montegrappa 3

San Giovanni Rotondo (1 centro per 40 Iscritti i)

Casa degli angeli – Gli Angeli di Padre Pio centro Riabilitazione Viale Padre Pio, 24, 1

Torremaggiore (1 centro per 40 Iscritti)

Polisportiva Olimpia via cesare Pavese

Troia (1 centro per 40 Iscritti)

Palestra Comunale Virgilio/Salandra – Impianti sportivi

Orta Nova (1 centro per 40 Iscritti)

PISCINA HARMONY A.S.D. CENTRO sportivo/riabilitazione Km. 1.500, Strada Provinciale 81 Orta Nova

Ascoli Satriano (1 centro per 40 Iscritti)

Palestra comunale impianti sportivi via Cerignola 

San Nicandro Garganico (1 centro per 40 Iscritti)

palestra ASD Arte e Movimento Viale Di Vittorio 82 Nazzario 

Monte Sant’Angelo (1 centro per 40 Iscritti)

Neovis principe Via Manfredonia, 25 

Vieste (1 centro per 40 Iscritti)

Dolphin Vieste c/o Villa Candida – Strada Provinciale 52 

Come e dove iscriversi – Per le iscrizioni, appena aperte, si terrà conto dell’ordine cronologico di presentazione, fino a esaurimento posti. Chi intende partecipare deve compilare il modulo d’iscrizione e scegliere dall’elenco degli impianti il centro sportivo più vicino al proprio comune di residenza (modulo ed elenco tra gli allegati a fine news) e consegnare al medico dello sport copia della certificazione di idoneità alla pratica sportiva non agonistica rilasciata dal proprio medico. La partecipazione gratuita ai corsi avverrà inviando il modulo di partecipazione, via email o a mano, alla Segreteria Organizzativa del Coni Puglia (mail: [email protected]; info tel 0805343660).
Dove trovare i moduli e iscriversi o info nella Provincia di Foggia: Centri sportivi sede del progetto; CONI Point Foggia (Via Nazzaro 9, Tel. 0881725712.).

Inizio attività previsto per settembre 2016