Ruba auto e trascina vittima sulla strada, un arresto per tentata rapina a San Ferdinando di Puglia

CAPACCHIONE NICOLATenta di rubare un’auto mettendo a repentaglio l’incolumità della vittima. I carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno arrestato Nicola Capacchione, 25enne di San Ferdinando di Puglia, gravemente indiziato del reato di tentata rapina aggravata.

Alle ore 20 del 16 febbraio scorso, un settantenne imprenditore del posto ha fermato la propria Audi A6 in via Tripoli a San Ferdinando, poi è sceso per aprire il garage. Ad un tratto il giovane malvivente si è avvicinato intrufolandosi nell’auto. La vittima ha tentato di aprire lo sportello del lato guida per bloccare il 25enne ma quest’ultimo ha innestato la marcia partendo. Il proprietario dell’auto, però, non ha mollato la presa costringendo il malfattore ad arrestare la marcia e a darsi a precipitosa fuga. L’imprenditore ha riportato escoriazioni non gravi alle gambe causate dal trascinamento.

Appresa la notizia, i carabinieri hanno avviato le indagini, estrapolando le immagini da un sistema di video sorveglianza di cui era dotato un edificio prospiciente la strada, teatro della vicenda. Il filmato ha consentito di individuare il rapinatore, beccato anche grazie alla raccolta di alcune preziose testimonianza.