L’Audace dei record merita lo stadio. Metta sta coi tifosi: “Per Cerignola voglio solo il meglio…”

Audace Cerignola

L’Audace Cerignola vince ancora (2 a 0 alla Virtus Bitritto) e scalda i motori in vista del campionato di Eccellenza. Intanto i tifosi spingono per ottenere uno stadio “decente”. Oggi la risposta del sindaco Franco Metta: “I tifosi mi hanno indirizzato un garbato e legittimo appello. Che condivido quasi del tutto. Il “quasi” sta per l’ aggettivo “decente”, che io avrei sostituito, in riferimento allo stadio, con “eccellente”. Per Cerignola io voglio solo il meglio. Dico a loro e al resto della città. I rapporti tra amministrazione e dirigenza sono perfetti: armoniosi, concordi, collaborativi. Il problema dello stadio è stato esaminato, studiato, discusso. Abbiamo raggiunto una intesa su quelle che sono le priorità immediate. Abbiamo individuato un percorso che ci soddisfa. In questo momento sono al lavoro tecnici e avvocati – aggiunge Metta -. Non appena insieme con l’assessore D’Ercole potremo avviare questo percorso amministrativo, lo faremo con la consueta concretezza. L’Audace è parte attiva di questo programma. Io sono personalmente impegnatissimo e convintissimo. Perchè condivido quello che ama ripetere il mio amico Michele Grieco: “Caro Franco, è la nostra occasione. È ora che dobbiamo vedere l’Audace ai massimi livelli. Non avremo un’altra possibilità”. Per Metta “è esattamente così. È un sogno condiviso, che vogliamo realizzare. In perfetta comunione di intenti vogliamo insieme sfruttare questa occasione perché squadra, sodalizio, strutture sportive crescano insieme. Amministrazione e società – conclude il sindaco – vogliono legare il loro nome a questo passaggio epocale nella storia di Cerignola sportiva”.