“Giovanni Panunzio” e UniFg contro l’omofobia, evento in ateneo dedicato a don Michele de Paolis

depaolisL’associazione Giovanni Panunzio – Eguaglianza Legalità Diritti, ha organizzato con l’Università di Foggia – Dipartimento di Giurisprudenza (Dipartimento che per la prima volta si occupa di questi temi) e la Consigliera di Parità di Foggia Antonietta Colasanto, per il prossimo 14 aprile, un’intera giornata di studio, di approfondimento e di proposte in materia di contrasto delle discriminazioni a danno delle persone omosessuali e transessuali, sui luoghi di lavoro e negli aspetti più generali di vita quotidiana.

Accanto al dibattito attuale in materia di riconoscimento e tutela delle coppie omosessuali, è importante, infatti, avviare politiche (a livello nazionale così come a livello locale) contro le discriminazioni: le stesse Corti nazionali e internazionali, nonché le Istituzioni pubbliche italiane ed europee hanno sollecitato più volte le Autorità ad intervenire in tal senso. In particolare, nel territorio della Capitanata, al di là di singole buone prassi avviate negli anni più recenti, molto resta ancora da fare.

Il 14 aprile, pertanto, vi sarà un doppio appuntamento presso l’Università di Foggia: al mattino un incontro di studio sulle discriminazioni nei luoghi di lavoro, mentre, nel pomeriggio, si terrà una Tavola rotonda tra Associazioni del territorio e Istituzioni locali, per formulare insieme proposte immediatamente operative sulle discriminazioni che le persone omosessuali e transessuali subiscono negli ambiti più diversi di vita.

Riteniamo essenziale la presenza più ampia possibile, soprattutto quella dei rappresentanti delle Istituzioni locali e degli Enti pubblici e privati territoriali, poiché proprio gli Amministratori territoriali possono dare un contributo decisivo, in virtù del fatto che la discriminazione agisce spesso a livello locale ed è il potere locale a trovarsi più vicino alle persone.

Il doppio appuntamento si terrà presso l’Aula Magna dell’Università di Foggia in Largo Papa Giovanni Paolo II n. 1: alle ore 9.30 per l’incontro di studio e alle ore 15.00 per la tavola rotonda. Durante la mattinata si terrà un’azione scenica a cura del Centro Universitario Teatrale sul testo “Le Strade” di Marcello Strinati. L’intera giornata sarà dedicata alla memoria di don Michele de Paolis, uomo di fede, messaggero e testimone di inclusione e solidarietà.