Miglio prova a convincere Emiliano sul Masselli Mascia. A San Severo i cittadini si mobilitano

Ieri sera in piazza Municipio il Sindaco e gli amministratori cittadini hanno incontrato i sanseveresi, i rappresentanti sindacali, le associazioni e gli operatori sanitari per presentare il documento a tutela del presidio ospedaliero Masselli Mascia di San Severo, che il piano di riordino ospedaliero della Regione Puglia vorrebbe classificare come ospedale di base.
Durante l’assemblea il sindaco Francesco Miglio ha confermato che consegnerà oggi al presidente della Regione Michele Emiliano in occasione dell’assemblea dei Sindaci di Puglia in programma a Bari. ?
“Il documento – spiega Miglio – è stato redatto in collaborazione con il comitato permanente a tutela dell’ospedale, che vede la presenza di amministratori, rappresentanti delle associazioni e operatori sanitari”. Sempre oggi alle 18 nella sala consiliare di Palazzo Celestini il primo cittadino incontrerà nuovamente i cittadini per comunicare le risultanze dell’incontro.?
“Questa sera San Severo ha dato prova di esserci in questa battaglia – conclude il Sindaco Francesco Miglio – domani dobbiamo essere ancora di più. È necessario ampliare la mobilitazione a tutti i sindacati, ai Comuni vicini interessati dal declassamento del nosocomio che serve l’intero Alto Tavoliere e tutti i cittadini. L’ospedale é patrimonio di tutto l’Alto Tavoliere e non possiamo consentire un declassamento”.