“Mezza Foggia” al buio, colpa di una ingente perdita d’acqua. Si attende intervento dell’Aqp

Da quattro sere, sono al buio Via Bari, Piazza Puglia, Piazza Generale Rotundi, Viale Di Vittorio e alcune strade perpendicolari. Il problema è stato causato da una ingente perdita di acqua ad alta pressione, individuata grazie all’ispezione della squadra comunale addetta alla pubblica illuminazione, coordinata dall’ingegnere Michele Gatta. Si tratta di acqua pulita, dunque non proveniente dall’impianto fognario, che ha invaso sia i pozzetti di raccordo delle linee elettriche della pubblica illuminazione che i condotti nei quali corrono i cavi.

Il sindaco di Foggia Franco Landella e l’assessore comunale ai Lavori Pubblici Antonio Bove hanno dato incarico agli uffici competenti di informare subito l’Acquedotto Pugliese che, però, non ha ancora provveduto a fermare la perdita. La presenza di acqua nei pozzetti e nei cavidotti impedisce alla squadra comunale di operare in sicurezza e riparare il guasto alla pubblica illuminazione. Pertanto, gli impianti saranno ripristinati appena l’Aqp fermerà la fuoruscita d’acqua e si potrà verificare lo stato di cavi e raccordi.



In questo articolo: