Tra conferme e new entry, ecco la squadra (rinnovata) dei Giovani Democratici di Capitanata

Presentato il nuovo esecutivo dei Giovani Democratici di Capitanata. Lo rende noto il segretario provinciale Francesco Di Noia, all’indomani del primo incontro ufficiale dell’organizzazione giovanile dopo la pausa estiva. Confermate le deleghe a Michela Mastroluca (Responsabile Organizzazione), Antonio D’Apote (Agricoltura e Sostenibilità), Blerim Xheladini (Diverse abilità e Trasporti), Giovanni Vergura (Legalità ed Enti locali) e Rocco Freda (Lavoro e Formazione professionale). Molte le new entry: Mauro Ciavarella (Salute e Sociale), Giuseppe Consorti (Saperi e Formazione politica), Anna De Padova (Diritti e Pari opportunità), Federico Gaudelli (Turismo e Promozione del territorio), Adriano Ladogana (Ambiente e Ciclo dei rifiuti), Giovanni Loiacono (Politiche giovanili e Aree interne), Antonello Maffione (Coordinamento Segretari di Circolo), Giuseppe Marrone (Comunicazione e Cittadinanza attiva), Arbri Merkaj (Integrazione e Politica estera), Alberto Pietroboni (Mezzogiorno, Europa e Mediterraneo) e Giordano Vitalazzo (Tesseramento e Tesoreria).

“Vogliamo dare il nostro contributo all’elaborazione politica del Pd provinciale – si legge nella nota – attraverso una piattaforma programmatica che affronti i problemi atavici del nostro territorio”. In primo piano nell’agenda dei Giovani Dem i temi del lavoro, della legalità e dell’ambiente. “Su queste questioni – sottolinea Di Noia – la politica, troppo spesso silente, deve tornare a dire parole chiare se vuole recuperare credibilità e autorevolezza agli occhi dei cittadini. Noi lo faremo come abbiamo già fatto nel corso di questi ultimi anni: girando i circoli, le piazze e i luoghi di aggregazione, partendo sempre dalle periferie e dai centri più piccoli della nostra Provincia”.





Change privacy settings