Leo Di Gioia ce l’ha fatta, è il nuovo assessore regionale all’Agricoltura. Si completa la Giunta Emiliano

Sono due gli assessori regionali foggiani. A Raffaele Piemontese, delega al Bilancio, si è aggiunto oggi Leonardo Di Gioia, tra i favoriti della vigilia ma poi rimasto fuori dal lotto. Il governatore Michele Emiliano, dopo aver incassato il no dei 5 Stelle, ha dovuto rivedere i piani e poco fa ha nominato gli assessori restanti. A Di Gioia va l’Agricoltura, settore strategico per la Capitanata. Per lui anche le deleghe a risorse agroalimentari, alimentazione, riforma fondiaria, caccia e pesca, foreste.

 

Ad Antonio Nunziante, ex prefetto di Foggia, la vicepresidenza di via Capruzzi oltre alle deleghe a Protezione civile, personale e innovazione dell’organizzazione. Completa il quadro Domenico Santorsola, assessore alla Qualità dell’Ambiente, ciclo rifiuti e bonifica, rischio industriale, ecologia. Emiliano, infine, ha nominato il consigliere Ruggero Mennea presidente del Comitato regionale di protezione civile.