“Cicogna Day” in Capitanata, raduno tra Foggia e Manfredonia per un giorno nella natura con Lipu

È la specie simbolo della fedeltà coniugale ma anche tra le più ricordate nella storia (apprezzata fin dagli antichi Egizi). In Capitanata è simbolo del comune di Cerignola, dove nidificò la prima coppia pugliese.

Nell’ambito dei “Cicogna Days” in tutta Italia, anche in Capitanata la Lipu invita alla visita dei siti di nidificazione della specie presso il comprensorio di Monte Aquilone (Manfredonia).

Erano 100 coppie nidificanti fino a soli 2 anni fa e da allora sono prima raddoppiate poi quasi triplicate: 277 coppie nidificanti in Italia nel 2014, per 537 giovani che, amorevolmente allevati dai genitori, hanno preso il volo.

La Cicogna bianca trascorre l’inverno nell’Africa tropicale, migra in primavera lungo gli stretti del Bosforo e di Gibilterra, nonché con numeri inferiori ma pur sempre significativi lungo lo stretto di Messina e nidifica in Europa, soprattutto nelle regioni dell’Est (Polonia, Lituania, Ucraina).

In Italia, dove negli anni Ottanta è tornata come nidificante dopo una lunga assenza, la specie ha raggiunto, appunto, le 277 coppie.

L’osservazione della cicogna sarà l’occasione per avvicinarsi al mondo della natura accompagnati dagli attivisti della LIPU che, tramite questa specie simbolo, cercheranno anche di far comprendere come sia importante mantenere un ambiente in salute e un territorio non degradato in cui anche l’uomo può trarre beneficio. 

Appuntamento quindi per la mattinata di domenica 14 giugno alle 9, con raduno dei partecipanti sulla SS89 (Foggia – Manfredonia) presso il distributore Camer (i partecipanti di Foggia si raduneranno già nel capoluogo), per poi recarsi sui vicini luoghi delle osservazioni.

La partecipazione è gratuita ma occorre comunicarla per motivi organizzativi ([email protected] o 339.5852908).

Per info o chiarimenti si può visionare anche il sito www.lipucapitanata.it