Asl di Foggia, via Manfrini arriva Piazzolla. Vendola: “Il dg lo scelga il nuovo governo”

Nel giorno della scadenza del mandato di Attilio Manfrini, arriva la “nomina tecnica” per l’Asl di Foggia. Il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, nella seduta odierna di Giunta e nel giorno della scadenza del mandato del direttore generale Attilio Manfrini, ha nominato il dottor Vito Piazzolla, dirigente Ares (Agenzia regionale per la sanità), quale commissario della Asl di Foggia. Lo psicologo di Barletta è dirigente del servizio “Integrazione ospedale-territorio e integrazione socio-sanitaria”, due settori strategici per le aziende territoriali in questa fase di transizione verso i servizi territoriali. Negli anni Novanta è stato consulente esperto esterno per il nucleo di valutazione delle Ausl Foggia 3 (Foggia) e Foggia 1 (San Severo). 

“Vorrei prima di tutto ringraziare – ha detto il presidente Vendola – il direttore generale della Asl di Foggia Attilio Manfrini per il lavoro svolto. Faccio i miei migliori auguri al dottor Vito Piazzolla che assume temporaneamente la guida della Asl. La nomina infatti è tecnica perché in questo modo viene garantita la gestione di un’azienda sanitaria complessa come quella di Foggia, lasciando di fatto, al nuovo governo regionale, la nomina del direttore generale della stessa”.