Giornate FAI, tutto quello che c’è da sapere sulle iniziative in provincia di Foggia

Sarà celebrata sabato 21 e domenica 22 marzo la 23ª edizione delle Giornate FAI di Primavera, evento nazionale promosso dal Fondo Ambiente Italiano per sensibilizzare i cittadini sull’esigenza di salvaguardare e valorizzare il patrimonio culturale ed ambientale del nostro Paese, oltre che a partecipare attivamente –iscrivendosi all’associazione- all’impegno che il FAI profonde in tal senso.

Come in altre 340 località in tutte le regioni italiane, anche in provincia di Foggia sono stati allestiti interessanti itinerari culturali per favorire la conoscenza di beni e luoghi di importanza artistica, storica e paesaggistica.

Questa mattina, le iniziative previste in Capitanata sono state presentate nella sede della Delegazione FAI di Foggia, alla presenza del Vice-Presidente regionale per la Puglia del Fondo Ambiente, Marialuisa d’Ippolito, del Vice-capodelegazione FAI Foggia Loris Castriota Skanderbegh e della delegata per il settore Scuola del la delegazione foggiana Luigia Rotundo.

Saranno quattro le città della provincia interessate dagli itinerari del Fai, ispirati sia dalle peculiarità del territorio che da l tema dell’alimentazione, che quest’anno animerà anche l’Expo di Milano.

Di seguito, uno schema dei beni che sarà possibile visitare con la guida di esperti o degli studenti delle scuole superiori del territorio che hanno partecipato al progetto “Apprendisti Ciceroni” del FAI:

FOGGIA (FG)

Cultura e Gastronomia, tra monumenti e transumanza

Fossa granaria del Piano delle Fosse

Piazza Piano della Croce

Epitaffio

Incrocio Via Alessandro Manzoni – Via Siberia

Piazza Mercato

Piazza Mercato – Iniziative collaterali

Sabato 21, ore 9-13 / 15.30-20 e Domenica 22, ore 9 – 13.30: stand enogastronomici di prodotti tipici locali legati al fenomeno della transumanza

Per questi luoghi apertura:

Sabato 21, ore 9-13 / 15.30-19.30;

Domenica 22, ore 9- 13

Teatro “Umberto Giordano” – Piazza Cesare Battisti, 21

Sabato 21 e Domenica 22, ore 9- 13

Visite guidate di gruppo ogni trenta minuti su prenotazione: [email protected] – tel. 0881 814515-17-22

Archivio di Stato di Foggia – Piazza XX Settembre 3

Sabato 21, ore 10-12

Per quasi tutti i luoghi, visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® dell’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Giannone-Masi” di Foggia

In tutti i luoghi aperti: corsie preferenziali per iscritti fai con possibilità di iscriversi al FAI in loco.

Per possibili variazioni del programma consultare il sito www.giornatefai.it. Le aperture sono a cura dei volontari FAI.

CERIGNOLA (FG)

Piano delle Fosse – Piano San Rocco

Polo Museale Civico – Palazzo Monte Fornari – Piano San Rocco

Iniziative collaterali

Sabato 21, ore 9.30-13 / 17- 20: esposizione e degustazione prodotti tipici locali

Per le aperture di Cerignola:

Sabato 21 e Domenica 22, ore 9.30-13 / 17-20

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® del Liceo Scientifico Statale “Einstein” di Cerignola

TROIA (FG)

Museo Civico – Via Regina Margherita, 81

Cattedrale – Via Regina Margherita

Palazzo Vescovile – Piazza Episcopio

Tesoro della Cattedrale – Piazza Episcopio

Chiesa di San Basilio Magno – Via di San Basilio

Basilica di San Francesco – Via Regina Margherita

Per le aperture di Troia: Sabato 21 e Domenica 22, ore 9.30- 13 / 16-20

Venerdì 20, ore 9.30 -13 ingresso riservato alle scuole

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Liceo Scientifico “A. Volta” Foggia; Liceo Artistico “Perugini” Foggia

SAN SEVERO (FG)

Centro storico – San Severo Visita guidata a quattro chiese del ricco ed esteso borgo antico: la cattedrale di Santa Maria Assunta, l’antica matrice di San Severino; la scenografica chiesa arcipretale di San Nicola e la chiesa di San Lorenzo delle monache benedettine

Sabato 21, ore 10-12; Domenica 22, ore 16-17.30

Museo Diocesano Vico Freddo, 5

Sabato 21, ore 17-19.30; Domenica 22, ore 10-12.30

Teatro Comunale “Giuseppe Verdi” Corso Giuseppe Garibaldi, 3

Sabato 21 e Domenica 22, ore 10- 12

Visite guidate di gruppo su prenotazione: [email protected] – Tel. 0882.333641

Per le aperture di San Severo: Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Istituto di Istruzione Secondaria di Secondo grado “A. Minuziano”, “M. Di Sangro”, “L.B. Alberti”

Iniziative collaterali

Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 – 12.00 / 17.00 -19.00: visita della cantina “Domini Dauni” di San Severo, Via A. Fraccacreta, 28

Un testimonial particolare, quest’anno, ha assicurato il suo impegno alla Delegazione di Foggia a supporto del FAI: domenica 22 marzo 2015, dalle ore 17 alle ore 19, presso l’Auditorium  Santa Chiara di Foggia, l’evento di chiusura delle Giornate FAI di Primavera 2015 avrà come protagonista l’attore foggiano Nicola Rignanese.

L’appuntamento, dal titolo “FAI Teatro con Nicola Rignanese”, ha come finalità la raccolta fondi per il FAI. L’attore racconterà se stesso e il suo legame con il territorio attraverso i suoi personaggi.

La manifestazione servirà anche a scoprire insieme i risultati delle Giornate FAI di Primavera 2015 e diventerà una vera “festa”.

Per partecipare all’evento si deve ritirare il tagliando di partecipazione, dal 16/03/15 tutti i pomeriggi dalle 17.30 alle 20, presso la sede della Delegazione FAI di Foggia: Piazza Purgatorio, 5 – Foggia  – Tel. 0881.778846. Il contributo minimo per ottenere il tagliando di partecipazione è di 15€, ma diventa di soli 11€ per chi si iscrive al Fondo durante le Giornate FAI di Primavera 2015  (tagliando + iscrizione singola per socio ordinario 50 €).

I tagliandi si possono ritirare anche presso i tavoli FAI dei vari siti (Foggia, Troia, Cerignola, San Severo) durante le Giornate FAI.

Per aggiornamenti dell’ultima ora sui siti visitabili, è possibile visitare la pagina dedicata sul sito del FAI nazionale, all’indirizzo web http://giornatefai.it/luoghi

Già venerdì ci sarà un prologo importante per le GFP 2015, a Troia, dato  che è previsto l’arrivo di una quindicina di pullman di studenti foggiani, soprattutto del Liceo “Volta” che visiteranno i siti aperti per l’occasione del centro daunio.

Oltre ad esprimere gratitudine alle Amministrazioni comunali di Foggia, Cerignola, San Severo, e Troia e all’Amministrazione Provinciale per il patrocinio concesso alle GFP 2015, i rappresentanti della Delegazione FAI di Foggia hanno ringraziato per il supporto l’associazione “Fare Ambiente”, rappresentata dal responsabile provinciale di Foggia Marcello Amoroso (che sta collaborando in diverse iniziative di carattere ambientale con il FAI Foggia e assicurerà la presenza delle sue guardie ecologiche nelle sedi di visita della “due giorni”), l’Associazione Radio Club “Marconi”, che garantirà il regolare svolgimento delle Giornate Fai di Primavera nei luoghi scelti a Foggia, Coldiretti che assicurerà la presenza a Foggia, in Piazza Mercato, di gazebo di prodotti tipici del territorio, e l’Azienda Carrino, che con i suoi prodotti legati alla transumanza sarà presente anch’essa in Piazza Mercato.

Obiettivo importante delle Giornate FAI di Primavera resta, in ogni caso, la sempre maggior adesione al Fondo Ambiente Italiano dei cittadini che potranno essere parte attiva delle iniziative dell’associazione, sia in ambito nazionale che sul territorio di appartenenza, e contribuiranno a finanziare il restauro e la gestione dei tanti beni culturali che il FAI conduce a diverso titolo (proprietà, affidamento, comodato ecc.) e il sostegno agli interventi di recupero dei beni segnalati durante i sondaggi dei Beni del Cuore che il Fondo promuove in collaborazione con gli enti territoriali di competenza.