Decoro urbano a San Severo, scatta il piano. Tornano i cestini in varie zone della città

A San Severo scatta il piano di decoro urbano promosso dall’amministrazione comunale. Il sindaco Francesco Miglio e l’assessore ai Lavori Pubblici, Lino Albanese…

A San Severo scatta il piano di decoro urbano promosso dall’amministrazione comunale. Il sindaco Francesco Miglio e l’assessore ai Lavori Pubblici, Lino Albanese, hanno annunciato che nelle scorse settimane sono stati installati diversi cestini per il decoro urbano in Largo Sanità, via Mazzini, viale San Bernardino e viale 2 Giugno.

“Si tratta di un primo intervento – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici, Lino Albanese – a cui ne seguiranno altri che consentiranno ai sanseveresi di poter usufruire dei cestini che da tempo erano stati divelti a causa di atti vandalici”. Il sindaco Miglio si appella al senso civico di tutti i cittadini. 

“In un momento in cui le risorse pubbliche – aggiunge Miglio – sono limitate è necessario che tutti si prendano cura della città. Gli atti vandalici danneggiano la comunità tutta e le risorse che vengono spese per ripristinare i danni potrebbero essere utilizzate per nuovi arredi o aree attrezzate per i giovani e per i bambini”.

L’amministrazione ha infine annunciato che è al lavoro per installare nuovi distributori per la raccolta delle deiezioni canine con sacchetto e cestino per consentire di eliminare dalle strade gli escrementi canini che poco si addicono ad una città che vanta il titolo di Città d’Arte.