Foggia, bombe carta alla pizzeria “La Fasina” e alla lavanderia “Mille Bolle”

Tornano a tremare gli esercenti commerciali di Foggia. Stanotte due bombe carta sono esplose attorno all’una alla pizzeria “La Fasina” in via Nicola Parisi e dopo alla lavanderia “Mille Bolle” in piazza Giovanni XXIII.

Tornano a tremare gli esercenti commerciali di Foggia. Stanotte due bombe carta sono esplose attorno all’una alla pizzeria “La Fasina” in via Nicola Parisi e dopo alla lavanderia “Mille Bolle” in piazza Giovanni XXIII.

Danno contenuti alle saracinesche. Gli uomini della polizia visualizzeranno i filmati della videosorveglianza. Il proprietario della pizzeria ha fatto sapere di non avere ricevuto alcuna minaccia. 

Alla lavanderia “Mille Bolle” invece, durante un servizio di vigilanza, i carabinieri hanno notato la saracinesca annerita.

Due brutti episodi a poche ore dalla fiaccolata della legalità che si terrà oggi alle 18 dal pronao della villa comunale.