Consiglio regionale, Sergio Clemente al posto di Elena Gentile

Il presidente Onofrio Introna ha comunicato la nomina del consigliere Antonio Camporeale a presidente del gruppo consiliare Nuovo Centrodestra e di Domi Lanzilotta a vice presidente vicario, e anche la presa d’atto da parte dell’Aula delle dimissioni di Elena Gentile, eletta al Parlamento europeo, alla quale subentra il primo dei non eletti nelle liste della circoscrizione di Foggia, Sergio Clemente.

 

Sergio Clemente
Sergio Clemente

In apertura di Consiglio regionale, il presidente Onofrio Introna ha comunicato la nomina del consigliere Antonio Camporeale a presidente del gruppo consiliare Nuovo Centrodestra e di Domi Lanzilotta a vice presidente vicario, e anche la presa d’atto da parte dell’Aula delle dimissioni di Elena Gentile, eletta al Parlamento europeo, alla quale subentra il primo dei non eletti nelle liste della circoscrizione di Foggia, Sergio Clemente.

La seduta ha preso il via dopo la commemorazione per la scomparsa dell’ex consigliere regionale Giovanni Margiotta, nato a Martina Franca nel 1921 ed eletto nella prima legislatura nelle fila della Democrazia Cristiana. Primo punto all’ordine del giorno, il dibattito sull’emergenza profughi in Puglia, al quale interverrà anche il sindaco di Taranto, Ippazio Stèfano, e a seguire l’esame del disegno di legge riguardante il riordino dell’Istituto Zooprofilattico sperimentale di Puglia e Basilicata, della modifica alla legge “Norme urgenti in materia di sanità e servizi sociali”, riguardante la formazione dei direttori generali Asl, e infine la mozione sul servizio 118.