Ambiente&Turismo / 25 Aprile 2014

San Severo nella mappa dell’ecomafia. La denuncia di Marino

C’è anche San Severo nella mappa dell’ecomafia. Non con le quantità industriali che stanno emergendo nella cava dismessa di Ordona ma con carichi meno copiosi comunque pericolosi scaricati e date alle fiamme nella ex discarica in contrada “Spiavento”. Pare che uno dei mezzi utilizzati per scarica immondizie in via San Paolo sia uno dei camion coinvoltiti nell’inchiesta sulla ecomafia.

Di