Niente sostegno del Comune di Foggia ad associazione per bimbi con autismo. “Increduli, vogliamo spiegazioni”

La metafora di Maurizio Alloggio, presidente di iFun: “Ci hanno tolto gli scarpini ancora prima di entrare in campo”

“Ci hanno tolto gli scarpini ancora prima di entrare in campo”. È questa la metafora che utilizza Maurizio Alloggio, presidente di iFun, per commentare il mancato patrocino del Comune di Foggia ad un progetto (per l’importo massimo di un milione di euro) presentato dalla realtà sociale che da anni si occupa di autismo e disabilità. Il progetto ha incluso numerosi partner istituzionali ma non il Comune a causa del diniego del patrocinio gratuito ricevuto dalla commissione prefettizia. Alloggio – ai microfoni de l’Immediato – si interroga sulla disparità di trattamento rispetto ad altre progettualità attivate in città.

Seguici anche su Instagram – Clicca qui



In questo articolo: