Consegnate le piantine di basilico realizzate dagli utenti del “Centro diurno Madonna di Lourdes” di San Nicandro Garganico. Verso un “mondo nuovo”

Il progetto si è sviluppato in diverse fasi pratiche

Nel pomeriggio del 29 settembre 2021 è ufficialmente iniziata la consegna delle piantine di basilico realizzate dagli utenti del “Centro diurno socio educativo e riabilitativo Madonna di Lourdes”, di San Nicandro Garganico e gestito dalla cooperativa sociale “San Riccardo Pampuri”, del gruppo O.P.U.S.

Il progetto ha avuto inizio sin dal mese di maggio, quando gli operatori hanno iniziato un percorso graduale per introdurre e incuriosire gli utenti verso un “mondo nuovo”. Si è iniziato con attività artistiche e teoriche relative ai vari elementi naturali, la lettura e la scoperta relativa alla coltivazione e trasformazioni dei prodotti. Il laboratorio è stato sempre molto personalizzato e ha tenuto conto non solo delle abilità e delle attitudini di ognuno, ma anche delle reali possibilità fisiche, dei ritmi e delle condizioni di salute generali, pur permettendo a tutti di sentirsi parte integrante per la buona riuscita del progetto.

Il progetto si è sviluppato in diverse fasi pratiche: scelta dell’area adibita ad orto; preparazione del terreno attraverso lavorazione manuale o meccanica; scelta delle specie da coltivare a seconda delle esigenze stagionali; predisposizione di un impianto di irrigazione nell’orto; semina delle piantine; pulizia e cura da erbe infestanti; irrigazione manuale delle piante del giardino.

L’ultima fase è rappresentata dalla consegna delle piantine di basilico confezionate, etichettate e pubblicizzate dagli utenti stessi, con lo scopo di farli interfacciare direttamente con le attività commerciali, enti pubblici e privati e associazioni del territorio.

“Ci auguriamo – commentano i protagonisti – di espandere il nostro progetto in tutto il territorio, scusandoci preventivamente con quanti non riusciremo subito a consegnare le piantine a causa della disponibilità limitata, impegnandoci a non escludere nessuno”.





Change privacy settings