L’Università di Foggia ricorda Giovanni Cipriani. Allo storico prof sarà intitolata l’aula magna del Dipartimento Studi Umanistici

A sei mesi dalla sua scomparsa, l’Unifg intende rendere omaggio ad un docente che ha segnato la storia di questo Ateneo

Si svolgerà mercoledì 6 ottobre, alle ore 11:00, la cerimonia di intitolazione dell’Aula Magna del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Foggia al professore Giovanni Cipriani. A sei mesi dalla sua scomparsa, l’Unifg intende rendere omaggio ad un docente che ha segnato la storia di questo Ateneo. Già Preside della Facoltà di Lettere, Cipriani ha insegnato Lingua e Letteratura Latina a milioni di studenti, divenendo per tutti il più importante punto di riferimento in materia. Negli anni, all’interno dell’Università di Foggia, ha ricoperto importanti cariche: Delegato del Rettore, Componente di Organi di Ateneo, Pro-Rettore, Presidente del Centro Universitario Teatrale, poi Professore Emerito.

“L’Aula Magna era l’aula maggiormente vissuta dal prof. Cipriani per le sue lezioni – ha scritto Sebastiano Valerio, direttore del Distum, nel messaggio di invito alla cerimonia rivolto ai colleghi –; questo luogo è stato da lui reso vivo da una pluralità di iniziative culturali, ideate e animate dalla sua fantasia creativa, dal suo entusiasmo, dalla sua caparbietà, dalla sua sensibilità, dalla sua generosità, dalla sua singolare capacità di tessere rapporti, di condividere e di moltiplicare idee e conoscenza”.

L’Università tutta, quindi, sente l’esigenza di restituire un ringraziamento e un omaggio al docente. La cerimonia di intitolazione, che avverrà proprio all’interno dell’Aula Magna (Dipartimento di Studi Umanistici, Via Arpi 176), vedrà la partecipazione anche del rettore dell’Università di Foggia Pierpaolo Limone. Interverranno Valerio, direttore del Distum; Patrizia Resta, docente di Discipline Demoetnoantropologiche; Giuseppe Pasculli, studente di Filologia Classica; Grazia Maria Masselli, docente di Lingua e Letteratura Latina; don Bruno d’Emilio, cappellano dell’Università di Foggia.

“Intitolare quest’aula a Cipriani era il minimo che potessimo fare per ricordarlo – ha sottolineato il rettore Unifg Pierpaolo Limone –. Per noi è molto importante trasmettere anche ai futuri studenti la memoria di chi ha dato tanto per questa università. Il prof. Cipriani fu tra i primi a battersi per la fondazione dell’Ateneo foggiano ed è giusto che i suoi insegnamenti continuino ad essere tramandati nel dipartimento che lui stesso ha amato profondamente”.



In questo articolo:


Change privacy settings