Moto si schianta contro palo dell’illuminazione, due morti a Trinitapoli. Lutto cittadino, sindaco: “Comunità incredula”

L’amministrazione comunale ha rivolto alle famiglie delle vittime il cordoglio “sentito e sincero dell’intero paese affranto”

Due uomini, di 40 e 26 anni, sono morti in un incidente avvenuto nella tarda serata di ieri a Trinitapoli (Barletta-Andria-Trani): a quanto si apprende, le due vittime erano a bordo di una moto di grossa cilindrata quando, per cause da accertare, il conducente ha perso il controllo del mezzo schiantandosi contro un palo della illuminazione pubblica. Il personale del 118 intervenuto ha constatato il decesso dei due.
Il Comune di Trinitapoli ha proclamato per oggi il lutto cittadino: “Oggi Trinitapoli piange per la scomparsa di due giovani figli di questa terra”, si legge sulla pagina Facebook dell’amministrazione comunale che alle famiglie delle vittime rivolge il cordoglio “sentito e sincero dell’intera comunità, ancora incredula ed affranta”.



In questo articolo: