Smantellata banda specializzata nei furti di rame, nove arresti tra provincia di Foggia e Bat. La retata dei carabinieri di Potenza

Gli indagati sono accusati di concorso in furto aggravato e continuato di cavi di rame di proprietà dell’Enel

I carabinieri del comando provinciale di Potenza stanno eseguendo in Puglia nove ordinanze di custodia cautelare, in carcere e agli arresti domiciliari, nei confronti di appartenenti ad una banda specializzata nei furti di rame. Gli arresti sono avvenuti nelle province di Foggia e Barletta-Andria-Trani.

Gli indagati sono accusati di concorso in furto aggravato e continuato di cavi di rame di proprietà dell’Enel. I furti sono avvenuti nelle zone rurali del Vulture-Melfese, in provincia di Potenza. (ANSA).