Il Foggia non va oltre il pareggio con la Viterbese. Finale convulso ma i rossoneri non sfondano, Marchionni espulso al 94′

Al 41’ il calcio di rigore concesso ai satanelli e messo a segno da Rocca. Nella ripresa la risposta di Baschirotto

Finisce 1-1 la gara tra il Foggia e la Viterbese, valida per la trentaduesima giornata del campionato di Serie C – girone C. Primo tempo senza particolari emozioni. Il risultato si sblocca solo al 41’ con un calcio di rigore concesso ai satanelli e messo a segno da Rocca. Nella ripresa la Viterbese parte in attacco e al 48’ va in gol con Baschirotto. I padroni di casa provano a reagire e ad imporsi ma non trovano il gol del vantaggio. Finale convulso conclusosi con l’espulsione, al 94’, di mister Marchionni. Il Foggia va a 47 punti in classifica.

La cronaca

Il tecnico rossonero schiera in campo, con il consueto 3-5-2: Fumagalli tra i pali; in difesa Galeotafiore, Anelli (K) e Germinio; a metà campo Vitale, Kalombo, Di Jenno, Garofalo e Rocca; in attacco D’Andrea e Dell’Agnello. Primo tempo con pochi spunti di cronaca. La prima mezz’ora è sostanzialmente equilibrata tra le due compagini in campo. Al 40’ Dell’Agnello viene atterrato in area e l’arbitro concede un calcio di rigore ai padroni di casa. Al 41’ Rocca, dal dischetto, mette in rete la palla. Al 45’ D’Andrea, per poco, non trova lo specchio della porta. Termina 1-0 la prima frazione di gioco.

Nella ripresa la Viterbese parte alla grande. Al 48’ Fumagalli si lascia sorprendere da Baschirotto che, di testa, pareggia il conto. 1-1 e tutto da rifare per i satanelli. Al 61’ Curcio va vicinissimo al gol del sorpasso. Al 71’, ancora una volta, Curcio sfiora il gol del vantaggio, Daga salva il risultato. Al 77’ Garofalo calcia dalla distanza ma la palla sfiora il palo esterno. Il Foggia prova ad assediare la metà campo avversaria. All’81’ Balde colpisce la traversa. All’83’ la Viterbese prova a reagire ma non riesce a calciare in porta. Finale caratterizzato da alcuni momenti di tensione e dall’espulsione, al 94’, del mister rossonero Marchionni. Termina 1-1 allo stadio “Zaccheria”. (foto Franco Cautillo)



In questo articolo: