Foggia, paura per il dipendente di un autosalone. Due persone armate e incappucciate provano a rapinarlo in via Manfredonia. Colpo fallisce

Grande paura ieri sera per un uomo di 62 anni, dipendente di un autosalone. L’uomo è stato avvicinato da alcuni malviventi mentre si trovava in auto in via Manfredonia, periferia di Foggia. Il dipendente, in quel momento in possesso dell’incasso della giornata, era appena salito in auto quando due persone incappucciate lo hanno affiancato intimandogli di abbassare il finestrino con il calcio di una pistola. Spaventato, il 62enne non si è però fatto prendere dal panico ed ha subito accelerato riuscendo a fuggire. In seguito ha denunciato l’accaduto alle forze di polizia.



In questo articolo:


Change privacy settings