Morto Benito Stanco, figura storica del calcio foggiano. “È stato il papà di tanti giocatori, allenatori e dirigenti di Capitanata”

Il calcio foggiano piange Benito Stanco, deceduto nelle scorse ore. Lo ricorda così il Foggia Incedit: “Un anno trascorso male non poteva terminare peggio. Colui che dagli anni ’60 ad oggi è stato il “papà” di tanti giocatori, allenatori, dirigenti sportivi di Capitanata, ci ha lasciato. A Benito Stanco tutti noi dobbiamo qualcosa. Il calcio lo rimpiangerà”.

“A 85 anni, fino all’ultimo suo respiro, Benito ha pensato alla sua famiglia naturale e a quella in cui ha vissuto per decenni, il suo mondo, quello fatto di campi verdi e palloni. E siamo certi che ovunque adesso si trovi, starà passeggiando sui bordi di un campo grande come il mondo. Ciao Presidente, che la terra ti sia lieve”.



In questo articolo:


Change privacy settings