Selfie in sala Fedora scatena il web: “Sono consentite solo le feste degli amici di Landella”. Il caso su testate regionali e pagine satiriche

La vicenda ripresa da Repubblica e Gazzetta. “Nel teatro chiuso festa di laurea privata dell’amico del sindaco. ‘E la città era in zona arancione'”

Ha scatenato un tam tam social il caso della festa di laurea nella sala Fedora del Teatro Giordano di Foggia. Protagonista Emanuele Pacca, artista locale e presentatore dei comizi del sindaco Landella durante l’ultima campagna elettorale. La vicenda è stata ripresa anche da testate regionali. “Nel teatro chiuso festa di laurea privata dell’amico del sindaco. ‘E la città era in zona arancione'”, il titolo comparso su Repubblica Bari. Invece, la Gazzetta del Mezzogiorno ha scritto: “Foggia, festa di laurea privata in sala Teatro nonostante restrizioni Covid: diventa virale foto-selfie”.

L’immagine, inviata all’ex consigliere comunale Mainiero in una lettera anonima, ha fatto il giro del web ed è già diventata motivo di ilarità. Un fotomontaggio ritrae Landella al posto di Pacca sulla pagina satirica “Lantella Frango” con la scritta: “La Laurea era la mia”. Immancabile, poi, il post di “Una Foggia da Bere” con la foto originale e il sindaco sullo sfondo: “Sono consentite soltanto le feste degli amici miei”, l’ultima disposizione del primo cittadino in un’ordinanza immaginaria. Pacca si è difeso e ha inviato alla nostra testata la sua replica dopo la notizia comparsa ieri. (LEGGI QUI)





Change privacy settings