“Non possiamo permetterci ulteriori passi falsi”, Marchionni verso la sfida alla Virtus Francavilla: “Avversario da prendere con le pinze”

Dopo la sconfitta contro il Teramo, il Foggia è alla ricerca del riscatto e domani, in casa contro la Virtus Francavilla, cercherà di conquistare una vittoria importantissima, soprattutto perché affronta una diretta concorrente in ottica salvezza. Questa mattina, in conferenza stampa, il tecnico dei rossoneri, Marco Marchionni, ha fatto il punto sulla sfida che andrà in scena domani allo Zaccheria, sull’avversario e sui calciatori indisponibili.

Queste le sue dichiarazioni: “Affrontiamo una squadra tosta, da prendere con le pinze perchè il campo ci insegna che non c’è niente di scontato; di certo noi non possiamo permetterci ulteriori passi falsi, soprattutto in gare come queste che sono cruciali per portare punti a casa e proseguire nel nostro cammino che porta alla salvezza. Come si batte la Virtus? Beh sicuramente evitando di concedere troppo, come invece ci è capitato spesso fino a questo momento ma soprattutto creando occasioni da rete, cosa in cui fatichiamo un pò ultimamente. Dobbiamo scendere in campo aggressivi, determinati e concentrati, giocando con semplicità: queste gare a distanza ravvicinata non ci danno la possibilità di allenarci con una certa continuità, ecco perchè dobbiamo massimizzare le energie cercando di essere il più concreti possibile, soprattutto sotto porta. Indisponibili? Oltre ai soliti infortunati purtroppo dovrò fare a meno anche di Gentile per una distorsione alla caviglia e non recupero nemmeno Di Masi, che soffre ancora di questo fastidio muscolare. E mancherà pure Vitale per squalifica. Di certo schiererò la migliore formazione possibile, contando su chi mi da determinate garanzie”.



In questo articolo:


Change privacy settings