Inferno sulle strade foggiane: assalto a furgone vicino Manfredonia, commando in azione con 4 auto. Dato alle fiamme un veicolo

I banditi hanno costretto il conducente del furgone a fermarsi e, nel tentativo di forzare il portellone del vano di carico, hanno provocato l’attivazione del sistema antirapina, che ha reso impossibile la prosecuzione dell’azione

Paura sulle strade di Capitanata. Questa mattina attorno alle 8.30, a Manfredonia, lungo la SP 41, all’altezza dell’Acquapark, una banda, a bordo di quattro autovetture ha tentato di rapinare un furgone per il trasporto di tabacchi. Gli sconosciuti (sembra in quattro su ciascuna auto), dopo aver provocato l’uscita di strada della vettura di scorta, con a bordo due guardie giurate, hanno costretto il conducente del furgone a fermarsi e, nel tentativo di forzare il portellone del vano di carico, hanno provocato l’attivazione del sistema antirapina, che ha reso impossibile la prosecuzione dell’azione. Prima di abbandonare la scena del crimine, i responsabili hanno dato alle fiamme una delle auto utilizzate, probabilmente resa inutilizzabile in seguito all’urto con l’auto della scorta. Nessuno è rimasto ferito. Non è stato esploso alcun colpo di arma da fuoco e le vittime hanno potuto vedere solamente una pistola. (foto archivio)

Ricevi gratuitamente le notizie sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come



In questo articolo:


Change privacy settings