Il Foggia è tornato con una vittoria! 2-0 al Potenza, in uno Zac silenzioso decidono Germinio e Dell’Agnello

Una rete per tempo per i satanelli. Inizia nel migliore dei modi il cammino dei rossoneri nel campionato di Serie C

Ritorno spumeggiante tra i professionisti quello del Foggia che, allo Zaccheria, batte il Potenza  2 a 0, nella quarta giornata del campionato di Serie C. Primo tempo equilibrato sbloccato dal gol del rossonero Germinio al 43’. Nella seconda frazione di gioco i rossoneri raddoppiano il vantaggio con Dell’Agnello e conquistano i primi tre punti della stagione.

La cronaca

Mister Cau schiera in campo Fumagalli tra i pali; Gavazzi, Anelli e Germinio in difesa; a centrocampo Vitale (K), Di Masi, Gentile, Salvi e Kalombo; in attacco Curcio e D’Andrea. I primi venti minuti di gioco trascorrono in maniera equilibrata. Al 24’ arriva il primo brivido nell’area rossonera ma Fumagalli ci mette i pugni e respinge in corner. Al 39’ Curcio, su punizione dai trenta metri, calcia in porta ma Marchegiani risponde presente. Al 42’ D’Andrea sfiora il gol del vantaggio ma il tiro è deviato in corner. Dagli sviluppi dello stesso, al 43’ arriva la rete di Germinio. La risposta del Potenza non tarda ad arrivare, ma Fumagalli salva il parziale. Termina 1-0 la prima frazione di gioco.

Nella ripresa la squadra ospite, al 62’, prova a sorprendere Fumagalli che, ancora una volta, mette i pugni e devia in corner. Ma la furia rossonera è inarrestabile e al 72’, sugli sviluppi di un traversone innescato da Di Masi, il neoacquisto Dell’Agnello firma e ipoteca il doppio vantaggio dei satanelli. Termina 2-0 la prima gara dei rossoneri tornati nel calcio che conta.



In questo articolo:


Change privacy settings