Morte Francesco Traiano, lutto cittadino a Foggia. “Ci stringiamo intorno alla sua famiglia”

“Francesco non è più tra noi. Ha pagato con la vita la scelta di non essere vittima della prepotenza e della sopraffazione. La città si stringe intorno alla famiglia Traiano in questo momento. Domani sarà lutto cittadino. Ciao Francesco, che la terra ti sia lieve”. Lo ha annunciato sui social, il sindaco di Foggia, Franco Landella.

La città piange il 38enne Francesco Traiano, ucciso brutalmente durante una rapina nel suo bar tabacchi “Gocce di Caffè” in via Guido Dorso. Stamattina il decesso dopo settimane di lotta nella rianimazione del Policlinico Riuniti di Foggia. Ancora impuniti i responsabili del crimine.



In questo articolo:


Change privacy settings