Foggia può festeggiare, i rossoneri volano in Serie C. In appello, respinto il ricorso del Bitonto

Altra decisione della giustizia sportiva favorevole ai satanelli, di fatto vincitori dello scorso campionato di D

Ricorso del Bitonto respinto e Foggia in Serie C. Questa la decisione giunta oggi pomeriggio da Roma. La giustizia sportiva ha detto no alle istanze presentate da Bitonto (resta la penalizzazione di 5 punti) e Picerno (ultimo posto in classifica), club accusati di combine e già condannati in primo grado. In appello, ecco un’altra decisione favorevole ai rossoneri, di fatto vincitori dello scorso campionato e promossi di diritto nel calcio professionistico. Una buona notizia per Capuano e i suoi ragazzi, attualmente in ritiro a Trevi per preparare la prossima stagione. Questa volta in C.

Ricevi gratuitamente le notizie sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come



In questo articolo:


Change privacy settings