Tremiti: turista rischia di soffocare per un pezzo di pizza, salvato dagli operatori dell’elisoccorso di Foggia

Nella tarda serata di ieri si è sfiorata la tragedia sull’isola di San Domino alle Tremiti, dove un quarantacinquenne campano durante la cena ha inalato un pezzo di pizza ostruendo le vie aeree. Prontamente soccorso dall’equipe sanitaria presente sull’isola, si è reso necessario l’intervento dell’equipaggio rianimativo di elisoccorso di Foggia, di turno Tommaso Marzano e l’infermiera Jole Figurella.
Lo sfortunato turista, gravemente ipossico e dispnoico, è stato sedato, intubato e trasportato con la dovuta sorveglianza e monitoraggio presso la rianimazione di Foggia per le successive procedure del caso.
“La vita è uno sport di squadra e oggi noi siamo riusciti a salvarne una grazie alla collaborazione tra i vari equipaggi sanitari – hanno commentato dall’equipaggio -. La disponibilità di due elicotteri strategicamente distribuiti sulla provincia di Foggia garantisce la drastica riduzione dei tempi di intervento e la possibilità di portare equipaggio sanitario specializzato direttamente sul posto”.



In questo articolo:


Change privacy settings