Convento dei cappuccini donato al Comune di Vieste: “Plesso del ‘600, ottima notizia per la nostra cultura”

l Convento Beata Vergine degli Angeli (ex Convento Cappuccini annesso alla Parrocchia del SS Sacramento), sede del Museo Civico, è finalmente nella piena disponibilità del Comune di Vieste.

Sottoscritto  a Bari, nella sede dell’Agenzia del Demanio regionale con il direttore Vincenzo Capobianco, l’atto di trasferimento dell’immobile storico al demanio comunale.

“Un’ottima notizia per la cultura a Vieste – commenta soddisfatto il sindaco Giuseppe Nobiletti -. L’acquisizione diretta dell’antico complesso, risalente alla prima metà del’600, rappresenta un grandissimo risultato per il consolidamento del Polo Culturale promosso dall’Assessorato alla cultura del nostro comune”.
Particolare soddisfazione per l’obiettivo raggiunto è stata espressa dall’Assessore alla cultura, Graziamaria Starace che non ha mancato di sottolineare come “Il Convento costituisca uno dei siti cardine del circuito virtuoso del patrimonio storico-archeologicoincluso nel Polo, oggetto di uno sforzo di valorizzazione culturale senza precedenti. Non c’è dubbio che il patrimonio demaniale e culturale del Comune si arricchisce di un sito di prim’ordine per manifestazioni ed iniziative culturali di altissima valenza in totale sintonia con la vocazione museale già assicurata a quei locali”.




Change privacy settings