Spettacolo a Vieste, una manta nuota tra i bagnanti. Tutto lo stupore dei vacanzieri

Nuota disorientata tra i bagnanti che hanno avuto la fortuna di ammirarla da vicino. Una grossa manta è stata avvistata in riva, a Vieste. A filmarla alcuni turisti.

Anche Daniele Delduca, bagnino del lido “Tre Stelle”, ha immortalato l’insolita “visita”.

“Ero in postazione quando mi sono accorto che alcuni bagnanti guardavano incuriositi in acqua – racconta a Repubblica Daniele Delduca, giovane viestano di 23 anni -. Temevo che qualcuno stesse annegando ma quando mi sono avvicinato mi sono accorto della presenza della manta. Era grande, larga forse più di un metro e mezzo. Oggi il mare era cristallino, quindi il suo colore blu rifletteva particolarmente. Una vera rarità”. Probabilmente la manta o diavolo del mare, è arrivata fino alla riva alla ricerca di cibo o spinta dalle correnti marine. Daniele ha poi aiutato la manta ad allontanarsi. “Non attacca l’uomo ma può essere pericoloso se si viene in contatto con la coda, molto tagliente a causa della presenza di un aculeo”.

Ricevi gratuitamente le notizie sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come



In questo articolo:


Change privacy settings