Don Uva, nei giardini delle cliniche piantati alberi dedicati a grandi donne della storia

Si terrà il 2 luglio, alle 18, la cerimonia inaugurale del nuovo Giardino dei Giusti presso la Biblioteca Isolachenoncé dell’Opera Don Uva, a Bisceglie. Verranno messi a dimora nel Giardino i primi alberi dedicati a due grandi donne, Etty Hillesum, scrittrice ebrea olandese e Charlotte Salomon, pittrice ebrea tedesca, entrambe morte ad Auschwitz nel 1943.
La cerimonia, promossa dal circolo dei Lettori e da Universo Salute, si svolge sotto gli auspici di Gariwo, acronimo di Gardens of the Righteous Worldwide, che in tutto il mondo opera per conservare la memoria di quanti, in ogni parte del mondo, hanno salvato vite umane in tutti i genocidi e difeso la dignità umana durante i totalitarismi.
Parteciperanno alla cerimonia la Prof.ssa Maria Ines Romano, docente di Lingua e letteratura Yiddish all’Università di Bari e il Prof. Furio Biagini, docente di storia dell’ebraismo all’Università del Salento.
All’iniziativa hanno aderito: ANPI, Club Unesco Bisceglie, Vecchie Segherie Mastrototaro, Sistema Garibaldi, Futuro Anteriore, ProNatura, AIDO, Nuova Accademia Orfeo, Tandem Onlus. Giardino Botanico Veneziani Mosquito., alle 18, la cerimonia inaugurale del nuovo Giardino dei Giusti presso la Biblioteca Isolachenoncé dell’Opera Don Uva, a Bisceglie. Verranno messi a dimora nel Giardino i primi alberi dedicati a due grandi donne, Etty Hillesum, scrittrice ebrea olandese e Charlotte Salomon, pittrice ebrea tedesca, entrambe morte ad Auschwitz nel 1943.
La cerimonia, promossa dal circolo dei Lettori e da Universo Salute, si svolge sotto gli auspici di Gariwo, acronimo di Gardens of the Righteous Worldwide, che in tutto il mondo opera per conservare la memoria di quanti, in ogni parte del mondo, hanno salvato vite umane in tutti i genocidi e difeso la dignità umana durante i totalitarismi.
Parteciperanno alla cerimonia la Prof.ssa Maria Ines Romano, docente di Lingua e letteratura Yiddish all’Università di Bari e il Prof. Furio Biagini, docente di storia dell’ebraismo all’Università del Salento.
All’iniziativa hanno aderito: ANPI, Club Unesco Bisceglie, Vecchie Segherie Mastrototaro, Sistema Garibaldi, Futuro Anteriore, ProNatura, AIDO, Nuova Accademia Orfeo, Tandem Onlus. Giardino Botanico Veneziani Mosquito.





Change privacy settings