In diretta con Franco Landella. “Basta rancore e risentimento, abbattiamo gli steccati ideologici”, il sindaco di Foggia conversa con Aldo Ragni

Una chiacchierata con Franco Landella, Sindaco di Foggia

La chiacchierata con il Sindaco di Foggia, Franco Landella

Posted by Aldo Ragni on Saturday, April 25, 2020

Abbattere gli steccati ideologici. È per questo che Aldo Ragni co-coordinatore di Italia Viva per il 25 aprile ha scelto di fare una diretta live col sindaco di Foggia Franco Landella, storico dirigente di Forza Italia.
Ritieni che questa emergenza possa contribuire a creare un nuovo clima? La prima domanda del politico viestano.

Netto Franco Landella: “Me lo auguro. Questa giornata sia una giornata di pacificazione, che non ci sia più rancore e risentimento, dobbiamo abbattere gli steccati ideologici, che non fanno bene all’umanesimo. Dobbiamo mettere al centro i problemi della gente, qualcuno non ha capito che la storia è alle nostre spalle, il Muro di Berlino è stato abbattuto, la Germania è riuscita a riunificare l’altra parte a livello economico e sociale, quello che non è riuscito a fare l’Italia in 40 anni. C’è chi parla ancora di Nord e Sud con i toni di Feltri, c’è chi dice che la questione meridionale ha fatto la fortuna del Nord. Ci sono spazi per uno sviluppo del Sud, basta con politiche assistenzialiste”.



In questo articolo:


Change privacy settings