“Idioti e criminali in giro, via vai incredibile in corso Roma. Gente sulle panchine a prendere il sole”. L’atto d’accusa del medico foggiano, Onorati

L’ex presidente dell’Ordine dei medici di Foggia sui social: “Il picco non è ancora arrivato, siamo fortemente a rischio”. Continuano le negligenze in città, da corso Roma alla Macchia Gialla

Dura accusa del medico di base Salvatore Onorati, ex presidente dell’Ordine dei medici di Foggia. In un video, Onorati ha attaccato tutti coloro che continuano a violare le norme anticontagio.

“Sono molto arrabbiato – ha esordito –. Oggi ho lavorato come al solito, percorrendo il tragitto casa-ambulatorio, ambulatorio-casa. Su corso Roma ho visto gente che prendeva bellamente il sole al giardinetto del parcheggio Zuretti. Stesso discorso sulle panchine di piazza della Libertà. Per non parlare del via vai incredibile sullo stesso corso Roma. La gente perbene resta a casa – dice – ma troppi continuano a strafregarsene delle norme. Vengano bloccati e puniti severamente – tuona il medico -. Il picco non è ancora arrivato, siamo fortemente a rischio. Servono maggiori sanzioni, questa epidemia porta fame e morte. Eppure idioti, imbecilli e criminali fanno quello che vogliono”.

Intanto, non mancano le segnalazioni dei lettori alla nostra testata. L’ultima in ordine di tempo questa mattina: “A Foggia, in via Lenotti/via Giussani (zona Macchia Gialla) nonostante le varie segnalazioni fatte da me personalmente (e del tutto ignorate) alle Forze dell’ordine, continua il via vai di gente che vaga senza meta né protezioni”.

Ricevi gratuitamente le notizie sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come 

 





Change privacy settings