50 quintali di monnezza nei campi foggiani, intervento immediato dei carabinieri. Si indaga per “smaltimento illecito”

I carabinieri di Stornarella ieri mattina sono intervenuti in località “Rio” e località “Ferrante” dove era stato segnalato alla Polizia Locale lo smaltimento illecito di cataste di rifiuti su due aree differenti, non autorizzate, di circa 100 mq l’una. Un caso segnalato anche dal sindaco Colia.

Si tratta di rifiuti misti, del peso stimato in circa 50 quintali, prodotti dal trattamento meccanico dei rifiuti derivanti da attività industriali e artigianali. Sono stati sottoposti a sequestro per gli accertamenti del caso e per i dovuti adempimenti da parte delle Autorità amministrative. Si indaga a carico di ignoti per “smaltimento illecito di rifiuti”.



In questo articolo:


Change privacy settings