Studenti foggiani delle scuole medie si sfidano in matematica. “Math Games” al liceo Marconi

Lo scorso anno furono 16 le squadre in gara: vinse la “Dante Galiani” di San Giovanni Rotondo

Si gioca con la matematica, sabato prossimo, 11 gennaio 2020, al liceo scientifico “Marconi” di Foggia. A partire dalle 15.30, nella palestra dell’istituto, si terrà la seconda edizione di Math Games, competizione aperta agli studenti delle classi terze degli istituti di scuola secondaria di primo grado. Ogni scuola, attraverso i propri insegnanti di matematica, individuerà una o più squadre, formate ciascuna da cinque studenti di classe terza. I ragazzi si cimenteranno in prove di matematica predisposte dalle docenti del liceo Marconi referenti del progetto: Stefania Cibelli, Daniela Nigri, Rossella Presti.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito delle attività dell’Orientamento in entrata (funzioni strumentali Maria Lucia Bada e Anna Rignanese) e nel Progetto “Olimpiadi della Matematica”, che caratterizza l’offerta formativa dell’istituto e che negli ultimi anni ha dato lustro al liceo Marconi, per tre anni consecutivi al primo posto nella gara provinciale a squadre, qualificandosi così anche alle Olimpiadi nazionali.

Obiettivo di Math Games è valorizzare le eccellenze, ma anche favorire la diffusione della bellezza e dell’utilità della matematica, stimolare interesse per la disciplina, attraverso un approccio ludico. Lo scorso anno furono 16 le squadre in gara, di istituti di Foggia e provincia; vinse la Dante Galiani di San Giovanni Rotondo. Sabato 11 gennaio, sapremo dunque chi si aggiudicherà il primo posto dell’edizione 2020. La gara avrà una durata di 90 minuti; saranno premiate le prime tre squadre classificate. Alla manifestazione potranno assistere i genitori dei ragazzi in gara, studenti e docenti delle rispettive scuole.

 

 



In questo articolo: