Martina Criscio vola ai mondiali di scherma a Budapest. La sciabolatrice foggiana ancora protagonista in pedana

L’atleta parteciperà alla prova individuale di sciabola che si disputerà il 17 luglio ed alla prova a squadre prevista il 22 luglio

Martina Criscio, atleta del Gruppo Sportivo dell’Esercito, ma che ha nel Circolo Schermistico Dauno la sede dei suoi allenamenti, è stata convocata per i mondiali di scherma che si terranno a Budapest in Ungheria dal 15 al 23 luglio 2019. La sciabolatrice foggiana, allenata dal maestro Benedetto Buenza, parteciperà alla prova individuale di sciabola che si disputerà il 17 luglio ed alla prova a squadre prevista il 22 luglio. Con Martina Criscio sono state convocate nella rappresentativa delle azzurre anche Sofia Ciaraglia, Rossella Gregorio e Irene Vecchi.