Parcheggiatori abusivi e aree bivacco, pugno duro della Polizia municipale a Foggia

Nelle giornate del 26 e 27 giugno 2019 pattuglie del nucleo anti degrado della Squadra SAD della Polizia Locale di Foggia sono intervenute su una serie di obiettivi in materia di sicurezza e degrado urbano

Nelle giornate del 26 e 27 giugno 2019 pattuglie del nucleo anti degrado della Squadra SAD della Polizia Locale di Foggia sono intervenute su una serie di obiettivi in materia di sicurezza e degrado urbano.

Nella mattinata di mercoledì, in esecuzione di attività concordata nell’abito dei servizi integrati di controllo del territorio, sono state sanzionate tre persone intente nell’esercizio abusivo dell’attività di parcheggiatore, due in area ospedaliera ed uno in Piazza Martiri Triestini. Agli stessi venivano applicate le sanzioni di cui all’art. 7, comma 15-bis del Codice della Strada così come modificato dal Decreto Sicurezza. In caso di reiterazione della condotta nei termini di legge, gli stessi potranno essere altresì deferiti all’autorità giudiziaria.

Successivamente nell’area del terminal bus venivano individuate, in due distinte operazioni, due persone, di nazionalità non comunitaria, occupanti il suolo pubblico mentre ponevano in essere condotte riconducibili al “bivacco” in condizioni tali da compromettere l’utilizzo dello stesso alla generalità dei cittadini. Alle stesse veniva comminata la relativa sanzione amministrativa accompagnata dall’ordine di allontanamento. Una di esse nel corso della giornata successiva veniva sorpresa a ripetere la stessa condotta nel medesimo luogo. Pertanto ne veniva accertata la reiterazione. Il relativo atto verrà inviato all’Autorità di P.S. per la valutazione della sussistenza della condizioni in merito all’eventuale emanazione del Divieto d’accesso alla zona fino a sei mesi.

Nella zona del Quartiere Ferrovia venivano altresì rinvenuti al suolo indumenti usati rinvenienti da probabile attività di vendita abusiva, che venivano assoggettati a distruzione, nonché un veicolo privo di copertura assicurativa sequestrato ex art. 193 C.d.S.

Nel corso delle operazioni venivano accertate varie infrazioni al Codice della Strada: 49 in materia di sosta irregolare, prevalentemente rilevate nella zona ospedaliera, una per mancato uso di casco protettivo, 2 per indebito accesso al terminal bus ed per accesso contromano di Via Manfredi.

In materia di contrasto dell’abusivismo commerciale, nel corso della mattinata del 27 giugno 2019, il Nucleo Annonario della Squadra SAD ha altresì sanzionato, nei pressi della rotatoria di Via Silvio Pellico, per violazione delle norme del Codice Regionale del Commercio, un ambulante intento nella vendita abusiva di “rotoloni” e casalinghi, comminando allo stesso una sanzione amministrativa pari ed € 5.000. Un altro venditore è stato sanzionato in Via Napoli ai sensi dell’art. 20 C.d.S. per occupazione abusiva della sede stradale. Sono stati altresì esperiti controlli su alcuni esercizi commerciali.