Mezzi rubati tra Milano e Foggia rinvenuti a Cerignola. Il blitz degli agenti di polizia

L’operazione messa a segno durante i servizi organizzati per contrastare i reati predatori commessi nelle aree rurali

La polizia di Cerignola, nel corso di un servizio di controllo e prevenzione del territorio, rivolto a contrastare i reati predatori commessi nelle aree rurali hanno rinvenuto sulla complanare nord all’interno di un’attività commerciale sottoposta a sequestro penale, un autocarro Iveco oggetto di furto, avvenuto a Milano nella settimana precedente. Da un controllo più approfondito gli agenti hanno rinvenuto all’interno dell’attività, numerose cabine di autocarri e di camion, tra i quali vi era una cabina di un Iveco Daily che dal suo gps, emetteva il segnale delle coordinate fornite dalla sala operativa. 

Il mezzo in questione è stato rinvenuto e affidato in giudiziale custodia alla ditta convenzionata, con l’ausilio degli agenti della Polizia Stradale di Bari che avevano proceduto al sequestro dell’area. Il 18 giugno, gli stessi agenti su segnalazione della sala operativa sono intervenuti in zona Contrada Torre Giulia. Sul posto hanno recuperato una Volvo V40 parzialmente smontata ed un Fiat Ducato cassonato, rubato a Foggia il giorno precedente. I mezzi sono stati affidati in giudiziale custodia alla ditta convenzionata in attesa di restituzione ai proprietari.