Treno storico farà tappa in provincia di Foggia, riattivato storico percorso da Avellino

Previste le testimonianze dei viaggiatori del treno turistico e un desk informativo con gli Uffici di promozione culturale dei Comuni della linea Rocchetta-Gioia

Un treno turistico proveniente da Benevento/Avellino farà tappa per due ore domenica 2 giugno in stazione a Rocchetta Sant’Antonio-Lacedonia (Foggia), dopo aver percorso la tratta sospesa nel 2010 da Avellino e riaperta a fini turistici nel 2018.

Dall’arrivo, previsto alle 13:04, e fino alle 15:05, il ‘Treno della Mobilità Dolce’ proporrà dibattiti e scambi di buone pratiche, tra le associazioni che hanno già raggiunto l’obiettivo della riattivazione del percorso Avellino-Rocchetta e quelle che si stanno battendo per la riapertura della tratta contigua Rocchetta-Gioia del Colle (Bari), come il comitato “Sine metu” e l’associazione “La Strada dei Fiori” Onlus che hanno diffuso una nota, proseguendo il lavoro di sensibilizzazione cominciato tempo fa nelle stazioni ferroviarie di Venosa-Maschito, Palazzo San Gervasio-Montemilone e Spinazzola. Previste le testimonianze dei viaggiatori del treno turistico e un desk informativo con gli Uffici di promozione culturale dei Comuni della linea Rocchetta-Gioia. (ANSA).





Change privacy settings