Anno Accademico, a Foggia arriva il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti per l’inaugurazione

La cerimonia si svolgerà martedì 2 aprile alla presenza del presidente della C.R.U.I. Gaetano Manfredi, Rettore della Federico II di Napoli

Sarà il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti, l’ospite principale della cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico 2018/19 dell’Università di Foggia, in programma martedì 2 aprile 2019 (ore 11, aula magna “Valeria Spada” dell’Università di Foggia, presso il Dipartimento di Economia in via Caggese 1). L’altro ospite della cerimonia sarà il presidente della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, nonché Rettore dell’Università di Napoli Federico II, Gaetano Manfredi.
“Abbiamo pensato bene agli ospiti – argomenta il rettore dell’Università di Foggia, Maurizio Ricci – e ci faceva piacere che fossero due grandi personalità a raccogliere la testimonianza del nostro Ateneo, portando il ricordo di questa giornata insieme all’interno delle massime istituzioni accademiche, cioè M.I.U.R. e C.R.U.I. Questo per certificare il cammino finora compiuto dall’Università di Foggia, e per programmare quello ancora da compiere. Sarà una bella occasione per fare il punto su questo percorso, fatto insieme al personale docente, tecnico-amministrativo e alle studentesse e gli studenti che rappresentano la futura classe dirigente della nostra società”.

Il riferimento è al fatto che la prossima sarà l’ultima cerimonia di inaugurazione alla quale Ricci prenderà parte in qualità di Rettore dell’Università di Foggia, in considerazione della scadenza del mandato prevista per il 31 ottobre 2019. “A chiunque mi succederà lascerò un’Università con i conti in ordine, con il bilancio saldamente in sicurezza, con una robusta identità nazionale e internazionale, con una solida credibilità scientifica, una didattica di qualità attenta alla occupabilità dei nostri laureati, impegnata in prima linea per concorrere non solo allo sviluppo scientifico-culturale ma anche a quello socio-economico di un territorio, ampio e dalle ricche potenzialità, in cui siamo sempre stati portatori della promozione della cultura della legalità -ha spiegato -. Ma prima di allora, ci sono ancora altre iniziative da promuovere, molte strutture da inaugurare e risorse da impiegare per favorire condizioni migliori a beneficio degli studenti. Per questo abbiamo pensato che il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti, fosse la personalità più indicata per tenere a battesimo la proiezione futura dell’Università di Foggia. Il prossimo 5 agosto questo Ateneo compirà 20 anni, un traguardo impensabile solo fino a ieri, che oggi però diventa realtà e, soprattutto, si fa futuro”.
Oltre agli interventi del Ministro Bussetti e del Rettore dell’Università di Napoli Federico II Gaetano Manfredi, sono previsti gli interventi del Rettore dell’Università di Foggia, Maurizio Ricci; del rappresentante degli Studenti Antonio Pellicano, presidente del Consiglio degli Studenti dell’Università di Foggia e del rappresentante del Personale Tecnico-Amministrativo, Donato Gentile.